Qualche giorno fa, il mantainer del set di voci audio per elastix in italiano ci ha scritto:

Ciao, ti scrivo per segnalarti che finalmente ho aggiornato il set dei suoni, ora allineati all'ultima versione disponibile dalla Digium (release suoni 1.4.21, valida per asterisk 1.4, 1.6 e 1.8, da quel che ho capito/verificato).

Quindi riproponiamo la procedura aggiornata per il nuovo set di voci...

Il nuovo set 'core' e` disponibile alla segente pagina: http://www.voip.ammdomus.it/index.php?option=com_content&view=article&id=8:vociasterisk142120110520&catid=3:set-voci-asterisk-1-4-x&Itemid=4

Il presente articolo richiede che eseguiate l'accesso via ssh al vostro centralino Elastix attraverso un programma apposito (putty sotto windows), la sequenza di comandi va eseguita da utente root.

cd ~
mkdir asterisk-sounds-it
cd asterisk-sounds-it 
wget http://www.voip.ammdomus.it/pub/asterisk-core-sounds-it-gsm-1.4.21-mm20110520.tar.gz
wget http://www.voip.ammdomus.it/pub/asterisk-core-sounds-it-alaw-1.4.21-mm20110520.tar.gz
wget http://www.voip.ammdomus.it/pub/asterisk-core-sounds-it-sln16-1.4.21-mm20110520.tar.gz
wget http://www.voip.ammdomus.it/pub/asterisk-core-sounds-it-wav-1.4.21-mm20110520.tar.gz
find -name "asterisk-core-sounds-it-*.tar.gz" -exec tar -xzvf {} -C /var/lib/asterisk/sounds/ \;
wget http://www.voip.ammdomus.it/pub/asterisk-extra-sounds-it-gsm-1.4.8-mm20090310.tar.gz
wget http://www.voip.ammdomus.it/pub/asterisk-extra-sounds-it-alaw-1.4.8-mm20090310.tar.gz
wget http://www.voip.ammdomus.it/pub/asterisk-extra-sounds-it-sln16-1.4.8-mm20090310.tar.gz
wget http://www.voip.ammdomus.it/pub/asterisk-extra-sounds-it-wav-1.4.8-mm20090310.tar.gz
find -name "asterisk-extra-sounds-it-*.tar.gz"  -exec tar -xzvf {} -C /var/lib/asterisk/sounds/it/ \;
 
chown -R asterisk:asterisk /var/lib/asterisk/sounds/it/
cd ~
rm -Rf asterisk-sounds-it 
# aggiunta lingua it a: /etc/asterisk/sip_custom.conf
echo "" >> /etc/asterisk/sip_custom.conf
echo "language=it" >> /etc/asterisk/sip_custom.conf
 

Eseguite copia e incolla nella console remota e la sequenza di comandi aggiungerà automaticamente tutti i file richiesti al sistema e imposterà la lingua italiana dove non specificato diversamente (potreste avere una qualche estensione che preferite avere settata in inglese).

 

il precedente articolo e` ancora raggiungibile all'url: Elastix audio in italiano (con set voci per Asterisk 1.4.15 - 20090405).

 

Commenti   

# Marco 2011-07-14 22:31
Ho seguito la procedura.. file copiati...
ho fatto anche un "sip reload" ma ancora le voci in inglese, qui i log del cli:


== Using SIP RTP CoS mark 5
-- Executing [69586@from-int ernal:1] ResetCDR("SIP/5 02-0000000d", "") in new stack
-- Executing [69586@from-int ernal:2] NoCDR("SIP/502- 0000000d", "") in new stack
-- Executing [69586@from-int ernal:3] Progress("SIP/5 02-0000000d", "") in new stack
-- Executing [69586@from-int ernal:4] Wait("SIP/502-0 000000d", "1") in new stack
-- Executing [69586@from-int ernal:5] Playback("SIP/5 02-0000000d", "silence/1&cann ot-complete-as- dialed&check-nu mber-dial-again ,noanswer") in new stack
-- Playing 'silence/1.alaw ' (language 'it')
-- Playing 'cannot-complet e-as-dialed.gsm ' (language 'it')

Dove sbaglio?
Rispondi
# Marco 2011-07-14 23:16
Mi sa che il problema è semplicmente che non ci sono questi due file tradotti in italiano!
Dico bene?
cannot-complete-as-dialed.gsm
check-number-dial-again.gsm
Rispondi
# Agostino Zanutto 2011-07-15 05:23
Effettivamente il file 'cannot-complet e-as-dialed.gsm ' non e` presente nella root del pacchetto.

Segnalo la cosa ai ragazzi di ammdomus, unica cosa che versione usi di elastix / asterisk?
per tener traccia del problema?
Rispondi
# Marco 2011-07-15 16:06
Uso la 2 stable. Per le traccie audio:
check-number-dial-again.gsm è possibile recuperarlo:
file: ss-noservice.gsm
testi IT: Il numero che ha digitato non è in uso. Prego controllare il numero e riprovare.
Testo EN: The number you have dialed is not in service. Please check the number and try again.
Rispondi
# Agostino Zanutto 2011-07-15 16:56
Ho comunicato a quelli di ammdomus i files usati da freepbx in elastix, magari metteranno le traduzioni di quelli che mancano con un pacchetto extra.

quelli inseriti nell'articolo sono solo i files audio della distro "core" di asterisk.

Attendiamo news dagli ottimi ragazzi di ammdomus!
Rispondi
# Cristian 2013-02-12 15:34
Testato con Elastix 2.3.0,
nel sip_cutom.conf bisogna mettere IT (maiuscolo) anziché it ed è necessario creare un link simbolico /var/lib/asteri sk/sounds/IT che punta a /var/lib/asterisk/sounds/it
questo semplicemente perché se impostiamo elastix in italiano il parametro language degli interni creati da quel momento in poi viene settato su IT (maiuscolo).
L'alternativa alle modifiche che ho descritto è andare a modificare a mano tutti gli interni e impostare il language su it anziché su IT.
Saluti.
Rispondi
# Agostino Zanutto 2013-02-12 20:48
non so dirti, le lingue sono tutte in minuscolo, e io sinceramente ho sempre impostato gli interni e i trunk con lang con it piccolo.
Rispondi
# Gianluca 2013-04-22 14:59
Ciao ragazzi è la terza volta che prova ad installare il set della lingua ma mi si imputtana elastix bloccandomelo del tutto e sono stato costretto a formattare... al riavvio elastix rimane con il telephony services non in servizio e su tools se digito sip show peers o registry mi dice che il comando non esiste :o PLS HELP!
Rispondi
# Agostino Zanutto 2013-04-30 21:40
Che versione di elastix/asteris k usi?
Rispondi
# Paolo Mazzacani 2013-04-30 18:09
Ragazzi avrei bisogno di un aiutino per la configurazione di un trunk IAX2 mi potreste aiutare ? Sono uno studente e sto facendo la tesi ma non ci salto fuori ve ne sarei molto grato. Se potete contattemi via mail a pmazzacani@gmail.com ! Grazie!
Rispondi
# Agostino Zanutto 2013-04-30 21:41
Mi spiace ma non ho proprio esperienza a riguardo. Nessun how to online?
Rispondi

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Share this post

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn